image

Fin dal titolo e dalla prima pagina si comprende trattarsi di un libro differente,  sin dal quasi ossimorico accostamento del sostantivo “dolore” all’aggettivo/verbo “perfetto”. Già perché siamo avvezzi ad associare l’idea di perfezione  a tutta una serie di implicazioni che abbiano a che fare con la positività,  la bellezza, la compiutezza… convenzionalmente intese, il dolore a tutto ciò che è negativo, brutto, distonico. E invece… invece qui entriamo in una dimensione davvero magica dove apprendiamo che anche il dolore può essere perfetto. Il riferimento prosaico ed immediato ci si svela nella prima pagina: il dolore è quello del parto. Quale altro dolore può essere perfetto se non l’unico giustificato, legittimato, sacro, quello patito per dare alla luce un figlio? Di poi… fendiamo tutto un universo di personaggi solcati dal dolore dell’esistenza mai indossato dimessamente bensì con estrema fierezza e dignità. Non c’è ombra di rassegnazione in questo libro. È tutto pervaso dalla fede in ideali alti, forti, saldi.
Personalmente l’ho trovato epico, tragico a tratti, struggente,  straziante, ho pianto dalla prima all’ultima pagina, pervasa però costantemente da un sentimento di felicità… chissà… ognuno vive un libro in base alle proprie esperienze di vita, alla propria sensibilità… quando si toccano corde particolarmente vibratili  è inevitabile l’emozione e la commozione. È un dolore perfetto, una storia ciclica, perfetto perché compiuto, finito, catartico… si esce da questa storia purificati dalla malinconia e dalla delicatezza di cui i personaggi sono inzuppati… mai libro è stato per me più dolce…

Un pensiero su “su “Il dolore perfetto”, di Ugo Riccarelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...